Si parcheggia l’auto in località Bazena – m.1800 che si raggiunge da Breno o da Bienno (Bs). Si sale per il sentiero che in estate serve per condurci al Lago della Vacca. Si raggiunge quindi la malga di Valfredda per poi dirigersi verso il ” Golet de le Cavre ” svoltando a destra leggermente prima della malga (a secondo dell’ innevamento potrebbe essere più comodo superare la Malga e svoltare poi a destra). Questo è il punto più alto dell’ escursione e ci troviamo a m. 2150. Dal ” Golet ” si perde quota rapidamente e stando a destra scegliendo i punti più comodi per la discesa si raggiunge la malga Casinetto della Banca (m.1799). Da qui si prende la strada che in estate porta al passo di Crocedomini passando prima per il Goletto di Cadino quindi raggiungendo il Rifugio Crocedomini. Da qui si torna al parcheggio di Bazena. Il giro completo è di circa ore 3.30. Attenzione alle scariche di neve possibili soprattutto nel tratto che sale dalla malga di Casinetto della Banca al passo Crocedomini e dal Rifugio Crocedomini a Bazena.