Escursione poco conosciuta che si svolge sui monti del comune di Lozio e che va a toccare 3 malghe. E’ un itinerario semicircolare.

Raggiungere Villa di Lozio (Bs) salendo da Malegno e parcheggiare quasi alla fine del paese (parcheggio sulla destra – m. 1000 s.l.m.). Seguire la segnaletica per Rifugio Laeng come inizio. Si comincia subito in salita per poi raggiungere un falsopiano dove c’ è un bivio, noi dobbiamo prendere direzione Malga Valburnega seguendo la stradina alla nostra destra. Si prosegue prima in modo pianeggiante, quindi salendo e raggiungendo un altro bivio (segnaletica su cartello: malga Valburnega). Svoltiamo a destra e in maniera ripida si prosegue nel bosco fino a sbucare in campo aperto. Lasciamo la stradina e saliamo in modo diritto dal prato in direzione della malga Valburnega (m. 1570) che si raggiunge dopo circa ore 1.30 dal parcheggio. Appena sopra si prende la traccia di un sentiero e lo percorriamo verso sinistra prima in maniera quasi pianeggiante poi leggermente in salita (attenzione questo sentiero potrebbe non essere molto visibile). Siamo ai piedi del monte Sossino e con piccoli saliscendi raggiungiamo Malga Varicla (m. 1606) dopo circa 40 minuti da Malga Valburnega. In breve tempo e perdendo quota si arriva a Malga Onder (m. 1438). Da qui scendiamo a Villa di Lozio raggiungendo la nostra auto. Il giro completo è di circa 3.45 e non presenta difficoltà. Si consiglia di svolgere questa escursione da fine maggio a ottobre e soprattutto quando il monte Sossino non scarica più neve.