Raggiungere Borno (Bs) e all’entrata del paese dopo il ponte svoltare a destra (per chi proviene dalla Vallecamonica) e salire per una stretta e ripida strada asfaltata fino a raggiungere la località Navertino (circa m.1000 s.l.m.). Attenzione qui c’è poca possibilità di parcheggio quindi si consiglia di lasciare l’ auto qualche centinaio di metri prima. Chi possiede un fuoristrada può proseguire e raggiungere il Lago di Lova (m.1300)(tratto a pagamento). Da località Navertino si sale per una mulattiera abbastanza ripida e dopo circa 40 minuti di cammino si arriva nei pressi del lago di Lova. Si continua fino all’uscita del bosco e quindi si svolta a destra proseguendo con il sentiero che conduce al rifugio Laeng (m.1760) e lo si raggiunge in ore 2 (per chi parte da Borno/Navertino). Da qui prendere il sentiero che porta al Pizzo Camino per poi lasciarlo quasi subito svoltando a destra (seguire la segnaletica). Dal Rifugio in ore 1.30 si giunge ai m. 2097 del Passo. Il periodo consigliato va da Giugno a Settembre ed è un’escursione adatta a tutti.

Un’ altra base di partenza per questa escursione è Villa di Lozio (Bs). Possibilità di parcheggio nei pressi dell’ abitato dove ci sono anche le segnaletiche (Rifugio Laeng, Malga Onder, ect). Da qui in circa ore 2 si raggiunge il Rifugio Laeng; quindi seguire l’ itinerario sopra descritto.