Parcheggiare in località Pozzuolo (m.1560) raggiungibile da Edolo (Bs) e salendo per circa 10 km svoltando al passaggio a livello prima di entrare in paese e passando per via Monte Colmo. Lasciata l’ auto nell’ apposito parcheggio si segue una stradicciola semipianeggiante che in circa 15 minuti ci porta ai prati di Pozzuolo. Si mantiene la sommità del prato e nei pressi dell’ area pic-nic del Parco si lascia sulla sinistra il segnavia Cai 72 per risalire svoltando a destra con il sentiero n. 34. Il primo tratto è nel bosco, poi ripido pascolo pietroso fino al raggiungimento della conca morenica Foppa (m. 2100-2150 | circa ore 1.30 dal parcheggio). Seguendo la segnaletica ci si inoltra nel vallone pieno di grossi massi. Si mantiene la direzione della piramide rocciosa dell’ Aviolo raggiungendo la base. Ora ci si inerpica con un ripido sentierino e si rimonta una balza rocciosa e un successivo fronte morenico. Si continua sempre ripidamente e siamo ai piedi della parete finale. Ora si sale su cenge, canalini e roccette raggiungendo la nostra meta dopo circa ore 4 dal parcheggio. Alcuni tratti sono esposti ma attrezzati (prestare molta attenzione se innevati o ghiacciati). Ascensione facile fino alla Foppa quindi impegnativa adatta ad escursionisti esperti. Si consiglia la salita al monte Aviolo da metà luglio a settembre. Dalla vetta panorama sulla Valcamonica, Val di Corteno, Valtellina, cime Ortles-Cevedale e Bernina, ma soprattutto sulla vicina parete nord del Baitone.