Si parcheggia l’auto dopo circa 1,5km dall’abitato di Monno (Bs) – m.1250 (di solito è presente il cartello di divieto di transito). Ci sono due opzioni di salita: percorrere la strada estiva oppure intraprendere l’ escursione percorrendo la stradetta indicata con il cartello ” Pra’ de Lares “. Optiamo per la stradetta e dopo circa 20 minuti raggiungiamo Pra’ de Lares (m.1350). Si continua e aggiungendo ulteriori 40 minuti si giunge a Baita ” Cornello ” a quota m. 1520. Si prosegue fino a incrociare la strada estiva, si supera il ponte Palù e con alcuni tornanti si risale il pendio sotto l’ albergo Basso e la chiesetta San Giacomo ( ore 1.30 dalla partenza). Si continua raggiungendo l’ albergo Alto del passo del Mortirolo ( m. 1792 – da dove abbiamo lasciato l’ auto abbiamo impiegato oltre ore 2). Appena dopo questo albergo incontriamo un bivio, noi svoltiamo a destra (presenti indicazioni). Ora per un tratto ciaspoliamo in modo pianeggiante per poi salire con pendenza raggiungendo la malga Varadega (Casere del Comune – m. 2001) in circa 45 minuti dall’ albergo Alto. Per la sola andata questa escursione è di circa ore 3 e non presenta difficoltà.