Si deve raggiungere in auto Santa Apollonia (m.1585), località del comune di Ponte di Legno e che si trova salendo verso il Passo Gavia. Qui si parcheggia nell’area di sosta attrezzata ” Case Silizzi “. Si risale quindi la Valle delle Messi con il sentiero n.58. Dapprima si cammina su mulattiera quasi pianeggiante che affianca il torrente Frigidolfo quindi superati i prati di Pradazzo si comincia a salire in modo più ripido fino a raggiungere la Malga di Valmalza (m.1980)(ora presente il Rifugio Valmalza). Si prosegue su sentiero sempre più ripido e stretto e si attraversa il torrente grazie a dei piccoli ponticelli di legno e si raggiunge il Bivacco Linge (m.2289) in circa in ore 2.15. Lasciatolo si segue il segnavia del sentiero n.2 (Alta Via Camuna) in direzione del Passo di Pietrarossa per circa 20 minuti quindi si svolta nettamente verso nord (destra) salendo senza segnavia su pascolo fino a raggiungere una vallecola nella quale scorre un piccolo ruscello. Seguendolo si rimonta e con un tratto più ripido del precedente si sbuca al Laghetto di Valmalza. Dal Linge ci vogliono circa 45 minuti, quindi dal parcheggio ci vogliono ore 3 per l’ andata. Escursione facile facendo attenzione all’ultima parte per mancanza di segnavia. Si consiglia di compiere questo itinerario da Giugno ad inizio Ottobre.