Parcheggiare in Bazena (m.1800) località che si trova sulla strada che sale da Bienno o da Breno e che porta al Passo Crocedomini. Si prende il vecchio sentiero n.18 che dall’ anno 2005 è diventato anche n.1 ed oltrepassando prima la Malga di Valfredda e poi il Passo omonimo si raggiunge il Lago della Vacca in ore 2.30. Si prosegue sempre con il sentiero n.1 fino a giungere al Passo del Blumone (30 minuti dal Lago). Si svolta a destra (per chi proviene dal Lago) ed ora con il sentiero n.28 inizia la salita alla vetta superando le prime roccette, superate le quali inizia un traversone pianeggiante fino a raggiungere le roccette finali che ci porteranno in vetta (dal Passo ore 1 circa). Ascensione per escursionisti esperti che presenta alcuni facili passaggi su roccette (attenzione alle eventuali scariche di sassi) e da farsi da Luglio a Settembre.

Si può raggiungere il Lago della Vacca e quindi salire al Cornone anche da Malga Cadino (o fino alla Corna Bianca – consigliato il fuoristrada – attenzione: potrebbe esserci il divieto d’ accesso con mezzi). In circa 2 ore si raggiunge il lago della Vacca dal parcheggio di malga Cadino mentre dalla Corna Bianca in circa ore 1.30. Nell’ anno 2013 il vecchio sentiero è stato affiancato da una comoda mulattiera.

Chiudi il menu