Da Schilpario (Bg): Raggiungere la località Cimalbosco (m.1570) accessibile da Schilpario (Bg) e parcheggiando l’auto vicino ad un bar-ristorante. Lasciata l’auto prendere la strada sterrata che sale verso est e che ci porta alla Conca Campelli, superata la malga Campelli e in prossimità di una statua di una Madonna imboccare a destra il segnavia 417. Da qui inizia l’escursione vera e propria che viene svolta su ghiaoni e su facile roccette (pochi metri). La sola salita comporta circa ore 2.30 di camminata ed è adatta ad escursionisti esperti. Si consiglia di compierla da Giugno a metà Ottobre.

Da Sommaprada di Lozio (Bs): Si deve raggiungere la località di Sommaprada (comune di Lozio) e prima del piccolo abitato salire sulla sinistra e lasciare l’ auto nel parcheggio (m. 1045). Ci si incammina su mulattiera pianeggiante per circa 10 minuti in direzione della chiesetta di Santa Cristina. Giunti alla chiesa (dal parcheggio circa 25 minuti) il sentiero diventa ripido anche se facile. Dopo circa ore 2.30 (da Sommaprada) si giunge al Bivacco Valbaione. Da qui si si sale dritti fino a raggiungere dei cartelli segnaletici. Si svolta alla nostra sinistra continuando la nostra escursione. Prestando attenzione e in circa ore 3 dal Bivacco Valbaione si raggiunge la croce di vetta. Escursione lunga di circa ore 5.30 (solo per la salita) adatta ad escursionisti esperti da farsi da Giugno a metà Ottobre.