Raggiungere Villa di Lozio (Bs) salendo da Malegno e parcheggiare quasi alla fine del paese (parcheggio sulla destra – m. 1000 s.l.m.). Seguire la segnaletica per Rifugio Laeng come inizio. Si comincia subito in salita per poi raggiungere un falsopiano dove c’ è un bivio, noi dobbiamo prendere direzione Malga Valburnega seguendo la stradina alla nostra destra. Si prosegue prima in modo pianeggiante, quindi salendo e raggiungendo un altro bivio (segnaletica su cartello: malga Valburnega). Svoltiamo a destra e in maniera ripida si prosegue nel bosco fino a sbucare in campo aperto. Lasciamo la stradina e saliamo in modo diritto dal prato in direzione della malga Valburnega che si raggiunge dopo circa ore 1.30 dal parcheggio. Si continua senza itinerario prefissato (mancanza di segnaletica e di sentiero) in direzione del passo Ezendola (m. 1974) che si raggiunge sempre attraverso questo ripido prato dopo circa ore 2.30 dal parcheggio. Appena prima del Passo stesso noi prendiamo la destra scendendo per pochi metri e aggirando la cima Ezendola, quindi si sale alla nostra sinistra senza itinerario prefissato raggiungendo dopo circa ore 3 da Villa di Lozio la croce di vetta. Fantastico panorama sul Monte Sossino, sul gruppo Concarena e Bagozza, sul Adamello, sul paese di Schilpario e sulle Orobie. Il periodo consigliato va da fine maggio ad Ottobre. Escursione adatta per escursionisti esperti anche se non presenta difficoltà. Da segnalare la mancanza quasi totale della segnaletica.

Chiudi il menu