Lasciata l’ auto nei pressi del cimitero di Canè (m. 1500 – frazione di Vione) si sale per la strada che si inoltra nell’ abitato e dopo aver oltrepassato un’ arcata a volta si prende a sinistra per un ripido viottolo acciotolato. Incontrata poco più in alto la strada asfaltata si segue la medesima sulla sinistra per pochi metri; si svolta poi a destra e salendo si arriva nella parte alta dell’ abitato. Di solito da qui si calzano le racchette da neve. All’ incrocio, lasciata a destra una cappella votiva, si prosegue per pochi metri fino ad un altro incrocio. Qui noi prendiamo la sinistra e in breve tempo raggiungiamo le baite di Saline. Nei pressi della fontana si segue a sinistra l’ indicazione Cai Manerbio che indica la direzione per le Case di Bles che si raggiungono in circa ore 2. Escursione con ciaspole abbastanza facile e senza problemi di scariche.

Chiudi il menu