Si parcheggia l’auto in Val Sozzine (m.1350 ) nel comune di Ponte di Legno (Bs). Si prende una strada sterrata (segnavia 42/44) prima piana per poi inerpicarsi sempre più tra il bosco. Dopo poco la fine del bosco (m.1950) si vede una chiusa dell’Enel e sempre proseguendo si raggiunge la prima cascata del Narcanello. Fino qui l’escursione è facile (circa ore 2 da Val Sozzine). Chi vuole può proseguire per vedere la seconda cascata; però da escursione facile diventa più scomoda quindi si consiglia di fermarsi alla prima cascata ove c’è la possibilità di stare comodi ed ammirare il meraviglioso spettacolo offerto. La salita alla seconda cascata è consigliato per chi vuole raggiungere la Vedretta del Pisgana. Questa escursione è da farsi nel periodo luglio/inizio settembre.

Chiudi il menu