Raggiungere in auto Valle di Saviore (Bs), oltrepassare l’abitato fino a raggiungere la Malga Lincino (m.1621). Imboccare il sentiero n.15 che salendo per le scale dell’Adamè ci porta dopo un’ora al Rif.Lissone (m.2020). Nei pressi del Rifugio si prende il segnavia n.1 in direzione delle Baita Adamè. Raggiunto questo rifugio (circa 50 minuti dal Lissone) prendiamo il sentiero n.30 (appena dopo la Baita Adamè si attraversa un ponticello spostandoci così sulla parte destra del torrente Poia). Continuiamo la nostra escursione sempre tenendoci alla destra del torrente. Senza grossi dislivelli si arriva quasi in fondo alla lunga Valle Adamè incontrando la morena e proseguendo il sentiero n.30 da semipianeggiante diventa ripido e ingombro di grossi massi. Prestando un poco di attenzione e superando un canale (attenzione se è gelato) si arriva al Bivacco. Escursione lunga, oltre le ore 4 (solo per la salita) e consigliata ad escursionisti esperti e da farsi da metà Luglio a Settembre. Chi vuole con ulteriori 20 minuti dal Bivacco può raggiungere la Bocchetta delle Levade.

Chiudi il menu