Le Baite e il Bivacco si trovano nella Val di Vallaro, o Val Paghera di Vione. La Val Vallaro è una breve valle sospesa a sud di Stadolina (frazione del Comune di Vione – Bs).

La base di partenza di questo itinerario sono le case di Vallaro (Valar – m.1050). Per raggiungere il punto di partenza bisogna superare il comune di Vezza d’ Oglio (per chi proviene da Edolo) quindi scendere leggermente a destra (indicazioni: malghe del Calvo) e parcheggiare a Valar nello spiazzo poco oltre il fiume Oglio. S’ imbocca tra le case la strada sulla destra. La strada ben presto diventa mulattiera e sempre tenendo la destra (non fatevi ingannare dalla nuova pista ciclabile) si continua e si sale verso sud attraversando fitti boschi (si può rimanere sulla mulattiera o tagliare per il sentiero – sv 72/a). Si raggiungono le Baite di Val Vallaro e il Bivacco in circa ore 1 senza nessuna difficoltà. Si consiglia questa escursione turistica da maggio a ottobre. Il Bivacco Baita Val Vallaro (o Bivacco Baita Paghera) è di proprietà del Cai di Crema e per usufruirne è necessaria la prenotazione.